Uber offre un servizio molto interessante. Con modalità altrettanto interessanti: in pochi secondi con un’app trovi un’auto disponibile, la prenoti, fai un preventivo di spesa (più o meno preciso) e infine paghi con la carta di credito. I tassisti protestano: concorrenza sleale. E da anni va avanti la polemica. Che fare? Innanzitutto capire bene cosa è Uber. Nel 2016 ha perso circa 3 miliardi di dollari, […]

Questo articolo ha zero commenti | Leggi il resto
Weboy