Genny ‘a carogna è la punta dell’iceberg

In Inghilterra il problema l’hanno risolto da anni. Noi non ne siamo capaci. Questa è l’amara verità che emerge dopo i fatti dell’Olimpico. “Genny ‘a carogna” è solo la punta dell’iceberg, il problema è molto più complesso e articolato. Abbiamo le regole ma non le facciamo rispettare, lo ha ammesso lo stesso presidente del Consiglio... Leggi tutto

Ciao campione!

Non sapevo che stesse combattendo contro il cosiddetto “male incurabile”. Per questo la notizia della sua morte è stata un fulmine a ciel sereno: ho provato un senso di profonda tristezza per la scomparsa di un punto di riferimento della mia infanzia. Quando ero bambino, infatti, Pietro Mennea era già un mito: l’uomo più veloce del mondo, per giunta bianco,... Leggi tutto

L’Nba, Dallas e il calcio italiano…

I Dallas Mavericks hanno vinto il loro primo titolo Nba della storia battendo i superfavoriti Miami Heat. Ma il calcio – e in particolare quello italiano – cosa c’entra con le stelle della pallacanestro americana? Alcune regole rendono il basket Usa uno degli sport professionistici più competitivi al mondo. Il tetto salariale (salary cap), che fissa un ammontare... Leggi tutto

Inter, troppo brutta per essere vera

E’ passato un giorno ma la sconfitta fa ancora molto male. Di derby ne abbiamo persi molti, ma quello di ieri è stato più brutto del solito per noi interisti. Ora che fare, cosa pensare? Il campionato è ancora lungo, nulla è perduto. Eppure è forte la sensazione che lo stellone che ha accompagnato Mourinho, e prima di lui Mancini, ormai abbia voltato le spalle ai nerazzurri.... Leggi tutto

Pisa, nuova grande amarezza

Con un amico andai a seguire lo spareggio per restare in serie B che il Pisa giocò a Salerno contro l'Acireale. Per noi andò a finire male: perdemmo ai rigori e finimmo dritti in serie C. Era il giugno del 1994. Ricordo ancora i musi lunghi e i silenzi nel viaggio sul treno speciale che ci riportava a Pisa. Un vero e proprio lutto, dopo anni ed anni tra serie... Leggi tutto

Quegli idioti che insultano Balotelli

Stadio Meazza di Milano, 15 marzo 2009. Si gioca Inter-Fiorentina. Sono seduto non lontano dal settore che ospita i tifosi viola che, per quasi tutta la partita offendono pesantemente Mario Balotelli. Lo insultano così: "Negro di m…", "figlio di p…". Poi fischiano e gridano "buuu". Lo fanno in modo quasi scientifico: non appena Supermario... Leggi tutto

Vorrei rivederti così

LETTERA APERTA AD ADRIANO – Ho ancora in mente la bomba che tirasti allo stadio Bernabeu contro il Real Madrid nell'estate del 2001: eri appena un ragazzino e quella era la tua prima apparizione con la maglia nerazzurra. Capimmo che eri un grande calciatore. Poi sei cresciuto, calcisticamente e come uomo. Hai avuto problemi. Sei caduto. Ma ti sei sempre rialzato. Non... Leggi tutto

Calcio e veleni: dateci la moviola in campo

Che barba, che noia. Sono appropriate le parole di Sandra Mondaini in "Casa Vianello" per commentare le stucchevoli polemiche sul calcio nostrano. Il bersaglio ancora una volta è l'Inter. Nessuna novità: i nerazzurri guidano la classifica, da qualche anno sono tornati a vincere e, proprio per questo, stanno molto antipatici al "resto del mondo"... Leggi tutto

Cannavò: esempio di bravura e umiltà

Non ho mai avuto la fortuna di poter lavorare con Candido Cannavò ma lo apprezzavo molto per la sua affabilità e il suo modo energico e al contempo curioso di fare giornalismo. Dai suoi articoli e dalla sua Gazzetta dello sport – quando ancora la dirigeva – trasparivano grande competenza e fortissima passione. L'ho incontrato una volta in un locale... Leggi tutto

Visto negato a Shahar Peer perché israeliana: Dubai, che vergogna!

Ha solo 21 anni e fa la tennista. Nel ranking mondiale è al 48° posto, ma in passato è arrivata vicinissima alle migliori, al 15° posto. Come le sue colleghe Shahar Peer gira il mondo e si guadagna da vivere prendendo a racchettate le palline gialle. Avrebbe dovuto partecipare al torneo Wta di Dubai ma non potrà farlo. Non perché si è... Leggi tutto

WordPress主题